Buongiorno un cazzo

Ecco le storie della settimana: buongiorno un cazzo a tutti voi!

  1. Ieri mi sono addormentata sulla spiaggia. Previdente, ho alzato gli occhiali per non avere il segno intorno agli occhi. Durante il sonno sono scivolati, e ora ho due gran bei cerchi bianchi sulla fronte.
  2. Durante il mio corso di polacco, studiando le parole che riguardano l’ambiente e la natura, sono arrivato alla conclusione che dobbiamo combattere l’inquinamento. Non perché fa male, non perché è brutto rovinare il mondo in cui viviamo; solo per poter eliminare dal vocabolario polacco la parola “inquinamento”: “zanieczyszczenie”.
  3. Oggi ho avuto la gioia di leggere il primo tema di mio figlio, dedicato alla mamma. Comincia così: “Cara mamma, sei antipatica quando passi davanti alla televisione mentre gioco alla playstation”.

Vittorio Nigrelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...