Twitter diventa campo di battaglia. Vittima? Il medico di Berlusconi.

11 Marzo 2013.
La notizia dei giorni scorsi, che annunciava il ricovero di Silvio Berlusconi per una congiuntivite, ha fatto rapidamente il giro del web facendo parlare, protestare e inveire quasi tutti. I telegiornali non parlavano d’altro, le copertine dei telegiornali nazionali non si discostavano dalla tendenza comune e neanche lo facevano i giornali radio.
Come stupirsi allora della lite furibonda scatenatasi su Twitter, social network su cui ultimamente sembra avvenire tutto ciò che conta, a partire da tweet poco clementi nei confronti del medico di Berlusconi, Alberto Zangrillo, che non si fa intimidire e risponde per le rime agli utenti veementemente animati da sentimenti violenti ed espressi a tratti in maniera volgare. La “battaglia” che ne è nata sta facendo altrettanto parlare di sé.

tweet--640x360

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...