Buongiorno un cazzo

Ecco le storie raccolte sul web di questa settimana! Buongiorno un cazzo a tutti voi!

  1. Nel supermercato, mentre giravo con il carrello, ho provato a fare come i bambini che prendono velocità e poi ci salgono sopra. Il gioco mi è costato circa 30 barattoli di sottaceti.
  2. Ieri, mentre guardavo mia figlia giocare le ho chiesto se voleva bene al suo papà. Lei mi ha detto con un gran sorriso “sììììì!”. Contento, l’ho vista rivolgersi verso la bambola, scuotere la testa, alzare le sopracciglia e sussurrare “noooo…”
  3. Siamo andati a mangiare nel ristorante di mio zio. Vedendo che quella sera lavorava, lo abbiamo invitato a bere qualcosa con noi. Invitato è la parola giusta: Alla fine ha incluso nel conto il suo bicchiere.

Vittorio Nigrelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...