La Ruzzle-mania contagia tutti. E’ arrivata anche la Ruzzle Song.

13 Febbraio 2013.
E’ una delle App per smartphone più scaricate di sempre. Ha contagiato milioni di utenti con il suo look essenziale e la semplicità delle sue regole. Riprendendo due dei più classici giochi di parole – Scarabeo e il Paroliere – ha accattivato utenti Apple e Android. Ogni partita si compone di tre round da 2 minuti ciascuno. Veloce, intuitiva e allenamento: è Ruzzle, di MAGInteractive, l’applicazione del momento.

ruzzle-trucchiIn giro per le città su treni, bus, tram, ma anche su panchine e in coda alle Poste, magari, si notano personaggi totalmente immersi nel proprio smartphone, col naso premuto sullo schermo touch e l’indice che scorre convulsamente da parte a parte. Tipico di chi si è fatto contagiare (come la sottoscritta). Il tutto termina in due minuti, ma attenzione, se quello giocato era l’ultimo round… Non sapete ancora quale possa essere la reazione del giocatore.

Basta veramente pochissimo per entrare in questo mondo fatto di sole lettere. In più il meccanismo è social. Si scarica l’applicazione (disponibile in versione free e anche in una versione Premium a 2,69 €) e poi si possono sfidare amici di Facebook, seguaci su Twitter o avversari a caso direttamente dal gioco.
Si manda l’invito a una sfida e, quando l’altro avrà accettato tutto inizia. 3 turni in cui i giocatori danno il tutto e per tutto a suon di… Parole.
Compare una scacchiera di 16 caselle ognuna contenente una lettera con un valore e da lì vince chi trova più parole possibili, e che preferibilmente valgano molti punti.
A rendere più interessante il tutto c’è la possibilità di accumulare gli Achievement, sorta di medaglie che premiano i vari risultati ottenuti nei vari giochi e anche quella di vantarsi in tempo reale pubblicando appunto Achievement e sfide vinte sui propri profili dei Social Network. Più social di così!

Tutto questo, però, non è bastato. Ormai da giorni su YouTube circola un video esilarante nato dalla collaborazione di Ruzzle Ita con C-You.Tv & Weirdo Production, con le voci di Pancio,Jimmy Barba ,Kristine, Bambi, Marina Marchione, Ezio Cristo. La canzone si intitola Ruzzle Song, ovviamente, e non solo prende in giro i RuzzleAddicted sparsi per il mondo, ma fa ridere per il modo originale di usare la composizione di parole, esattamente lo scopo di questa applicazione/gioco che, ormai sta coinvolgendo tutti in un vortice di lettere e parole, talvolta anche improbabili. (Qui sotto potete vedere il video e ascoltare l’originalissima RuzzleSong).

Se avete abbastanza coraggio e uno smartphone a vostra disposizione e non lo avete già fatto, fatevi contagiare dalla nuova mania: non vorrete più smettere!

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...