Il Papa si dimette. L’ha annunciato lui stesso, in latino, oggi.

11 Febbraio 2013.

Benedetto XVI qui il giorno della Sua elezione.

Benedetto XVI qui il giorno della Sua elezione.

E’ di queste ore la notizia che sta facendo il giro di web e tv: il Papa si dimette dalla carica. Lascia il Soglio per via dell’età, dicono le numerose fonti.
Papa Ratzinger, infatti, dopo soli 8 anni di Pontificato si dimette “per il bene della Chiesa”, come riportato anche dall’Ansa. Lascerà la carica il 28 Febbraio, a 85 anni, spiazzando un po’ tutti con il suo annuncio.
Il fratello del Pontefice, Georg Ratzinger, ha detto di saperlo da mesi, “l’età si fa sentire, il medico aveva già sconsigliato viaggia oltreoceano e anche camminare -aggiunge- inizia ad essere difficile“.

Se per qualcuno la notizia era già stata assorbita per i più risulta un lampo a ciel sereno. E il web, e non solo, inizia a popolarsi di dicerie varie su ipotetiche malattie taciute. Il Vaticano ha smentito le voci secondo cui il motivo per l’abdicazione papale sia una malattia, è piuttosto una questione d’età, si ripete.
Il vero motivo non sembra essere stato esplicitato, ma voci autorevoli spiegano alcuni dei retroscena che potrebbero far luce sui molti dubbi sollevati da questo annuncio.

navarro-valls+copyJoaquín Navarro Valls, che per anni è stato il direttore della sala stampa della Santa Sede, ha infatti spiegato che Papa Wojtyla, al tempo, aveva accettato di “portare la sua croce della malattia” e mantenere l’incarico Papale, ma si era raccomandato che i cardinali prendessero le decisioni importanti nel momento in cui non avesse più potuto farlo lui stesso. Navarro Valls ha proseguito dicendo che ciò che ha fatto Papa Benedetto XVI è stato anticipare questa evenienza rassegnando le sue dimissioni dal Soglio Pontificio.

In giro per i Social Network già riecheggiano i versi con cui Dante aveva presentato Papa Celestino V nell’Inferno della sua Divina Commedia:

“Poscia ch’io v’ebbi alcun riconosciuto,
vidi e conobbi l’ombra di colui
che fece per viltade il gran rifiuto”
(Inferno III, 58-60)

Perché dopo Celestino solo Gregorio XII abdicò in quella fase delicata della Chiesa che è stato lo Scisma d’Occidente, da allora più nessuno si era dimesso dal Soglio. Fino ad ora.
Dopo averci stupito con la discesa nel campo di Twitter, il Papa ci sorprende ancora con un effetto speciale, si ritirerà in un monastero, molto probabilmente, sparendo un po’ da tutti i radar mediatici che sembrano avere ormai un peso molto importante nella vita dell’85enne dimissionario Papa Benedetto XVI.

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...