Bersani invade i cartelloni, ecco le parodie.

Non so se negli ultimi giorni ve ne siete accorti: pare che la faccia di Bersani sia dappertutto. Pullman metro tram, cartelloni giganteschi grandi medi piccoli minuscoli, interviste talk-show TG!

E’ normale tentare di monopolizzare l’attenzione con il ritorno di Berlusconi sempre più serio e un brivido vecchio 18 anni che percorre la schiena del povero Pierluigi.

 

Le primarie lo avevano fatto sentire praticamente Presidente del Consiglio (oh ragassi, ho preso il 60%, mica smacchio i leopardi!).

 

E invece il sempre meno sobrio presidente dimissionario sale in campo e lo costringe a scendere a patti (non dichiarati) per la prossima legislatura; il nano, dopo aver fatto uno scherzone, ritorna facendo “cucu” in ogni trasmissione televisiva, se possibile più inceronato di prima; gli amici dai denti affilati e il pugno sinistro chiuso, uno con l’orecchino, l’altro con una toga (rossa) sono pronti ad azzannarlo. E un saggio barbuto pelato vestito in modo strano, con la mania per Fatti, numeri e le liste pulite, macina consensi.

Insomma, il cammino verso la vittoria del PdP (Partito della Patrimoniale) si fa più arduo e meno sicuro. Da qui la massiccia invasione di Bersani in 2D per le città italiane, che fanno sembrare prossima l’uscita del nuovo film sui puffi.

La conseguenza del fastidio intestinale provocato da questa propaganda ha dato il via a divertenti parodie, raccolte qui sotto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...