Manifestazione a Torino, scontri e occupazioni. (foto)

Una protesta eterogenea ha scosso Torino questa mattina. In piazza c’erano ragazzini di prima liceo spaesati, studenti universitari incazzati, sindacalisti, lavoratori e “manifestanti professionisti” con mazze da baseball e bottiglie di vetro.

Vi erano tre cortei, organizzati rispettivamente da Cgil, studenti medi e universitari e sindacati autonomi, partiti da luoghi diversi per poi convergere in piazza Castello. 5000-10.000-15.000-20.000 a seconda di chi lo dice. Noi ci ricordiamo dell’ingegner Cane e diciamo “MIIILLE”. La protesta degli autonomi si è conclusa verso le 13.00.

3 poliziotti sono rimasti feriti. Due agenti del reparto mobile di Bologna, medicati per alcune contusioni causate da lanci di pietre. Più grave il poliziotto aggredito di fronte ai nuovi uffici della Provincia di Torino, in corso Inghilterra. Ha riportato ferite al volto e a un braccio. Assistente al commissariato torinese di Barriera Nizza, l’uomo è arrivato all’ospedale Mauriziano cosciente.

 

Il numero dei fermati è incerto.

Un gruppo di oltre cento persone mascherate e armate di bastoni e fumogeni ha fatto irruzione al piano nobile di Palazzo Cisterna, sede della Provincia di Torino e ha distrutto alcuni arredi. Gli autonomi hanno occupato per diversi minuti i balconi che affacciano su via Maria Vittoria. Lo afferma in una nota la Provincia (Fonte: il Fatto).

Un manifestante brucia mobili e bandiera europea, il magro bottino del saccheggio in Provincia. In effetti,per quanto acquistate con i soldi dei contribuenti, quelle sedie fanno proprio cagare.

Apparentemente senza motivo la bandiera dell’Europa è stata gettata giù dal balcone e sostituita da una bandiera No Tav.

Alcuni manifestanti hanno colpito l’Agenzia delle Entrate, altri hanno fatto irruzione nel cantiere del San Paolo, rompendo qualche vetro.

Qui sotto uno dei tanti video che stanno girando in rete sugli scontri.

Vittorio Nigrelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...