Litigio davanti a scuola: accoltellato a 13 anni.

Roma, 14 Novembre 2012.
Ieri all’uscita dalla scuola nella periferia sud di Roma, zona Infernetto, un ragazzino di 13 anni è stato accoltellato da uno di 16. Tutto si è svolto rapidamente nella calca dei ragazzini che si apprestavano a tornare a casa dopo la mattinata di lezioni. In mezzo alla gente la vittima dell’aggressione si è fatta sentire urlando “mi hanno accoltellato, aiutatemi” chiedendo, poi, di essere portato nell’infermeria della scuola per il primo soccorso.

Il ragazzino, nonostante la perdita abbondante di sangue è sempre stato cosciente, ma alle domande su chi fosse il colpevole non rispondeva. Altri ragazzi hanno detto che era stato già preso di mira da “altri della zona” e i motivi dei litigi erano futili. Questa volta la molla per l’aggressione, avvenuta con un coltello da cucina, potrebbe essere stata una bibita in un fast food, ma è ancora tutto da chiarire.

L’aggressore nel caos è riuscito a trovare rifugio presso una compagna, ma è subito stato riconosciuto e ora gli pende l’accusa di tentato omicidio.
Il 13enne sta bene, “è stato fortunato -dicono i medici- pochi centimetri e sarebbe stato colpito un organo vitale“, la prognosi è così di qualche giorno.

La preside della scuola media Mozart, intanto, chiede più assistenza alle autorità. “Non avevamo mai avuto problemi così gravi, ma qui siamo lasciati a noi stessi. Ci vorrebbe più controllo“. Nel frattempo, però, si dice contenta del fatto che il ragazzino ferito abbia voluto farsi accompagnare nell’infermeria della scuola, “vuol dire che lo vede come un rifugio, un posto in cui stare al sicuro, è molto importante“.

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...