Ecco l’ultimo messaggio che offende Vendola.

Mentre da più parti si invoca una legge che condanni chiaramente l’omofobia, politici di piccolo calibro fanno parlare di se grazie a messaggi idioti su Twitter. L’ultimo è il consigliere comunale di Vigevano, Andrea Di Pietro, che scrive

vaselina_vendola2.jpg

Per quanto io non sopporti Vendola e lo ritenga un palloncino pieno di vuota retorica, questo attacco è disgustoso, ridicolo, ignorante, offensivo e stupido al tempo stesso.  L’orientamento sessuale non deve costituire motivo di scherno più del colore della pelle o di un’imperfezione del naso. La scarsa alfabetizzazione di un consigliere comunale, invece, potrebbe esserlo.

La cosa grandiosa è che questo piccolo esempio di “Effetto Collaterale Giovanardi” non si è neanche scusato, ma rispondendo a un tweeter ha detto “fortunatamente non lo sono! magari tu…..” e ancora “ma ti sei sentito preso in causa perché credi che discriminavo i gay?? mmm… mi pare di si…”

Su Cadoinpiedi Michele Sorice scrive:

“Sono assolutamente sicuro che la grandissima maggioranza dei 282 elettori del signor Di Pietro non si riconosce in quel tweet, anzi sono certo che sono i primi a vergognarsi per lui. […] Una proposta ai partiti: fate un codice etico di autoregolamentazione. Decidete che chi scrive frasi volgari come quella del consigliere di Vigevano, non verrà mai più ricandidato. Sarebbe un bel segnale da dare ai cittadini”.

 

Senza dubitare un solo secondo, uniamo la nostra (piccola) voce alla proposta di Sorice.

Vittorio Nigrelli

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...