Ruba in un appartamento, ma dimentica le chiavi della macchina; beccato.

Grosseto, 6 ottobre. Poche ore fa, nei pressi di Grosseto, un uomo è stato arrestato con l’accusa di furto. Il modo però in cui è stato beccato lo ha reso degno di entrare nel ranking dei peggiori topi d’appartamento di sempre.

L’altra notte il ladro ha messo a segno l’ultimo colpo in un appartamento.

Tutto liscio, finché non è arrivato il momento di uscire dall’abitazione. Nel parcheggio, il nostro ha fatto scivolare la mano verso la tasca. La domanda che ha squarciato la tranquillità di quella notte deve averlo turbato non poco: “dove sono le chiavi della macchina?!”

L’ingenuo malvivente le aveva lasciate nell’ultima casa “ripulita”. Così è stato costretto a lasciare l’automobile nel parcheggio, dove i carabinieri l’hanno individuata, risalendo al proprietario. Il ladro, un trentanovenne romano, aveva già commesso altri furti in alcune case di Talamone. L’ultimo si è risolto in maniera comica.

Clarissa Quagliotti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...