L’iPhone 5 esce anche in Italia. “E’ il migliore di sempre”. Non manca la satira sui Social Network.

Italia, 28 Settembre 2012.
E’ uscito oggi, finalmente, anche in Italia il nuovissimo gioiello Apple, l’attesissimo e molto discusso iPhone 5. Viene definito “il miglior melafonino di sempre“, anche se a un primo sguardo può sembrare un’evoluzione del 4S; comparandoli, però, si notano tutti i miglioramenti apportati dalla casa di Cuppertino. Lo schermo è quasi in 16:9 e passa da 3,5” a 4, i colori hanno una saturazione più alta del 40% e lo schermo è più luminoso. Il peso diminuisce del 20% e lo spessore del 18. Le novità sono tante, insomma. Ciò che non delude, nelle prime prove effettuate, sono le antenne, molto più potenti sia su linea Wi-Fi che UMTS.

Per il momento nei Paesi, come gli Stati Uniti, dove l’iPhone 5 è in vendita già da una settimana sono stati venduti circa 5 milioni di pezzi. Il prezzo parte da 679 euro, per il modello da 16 GB, passa per i 789 della versione da 32GB e arriva agli 899 di quella da 64GB. In Italia, però, i prezzi risultano essere più cari che altrove. La politica riguardo i prezzi della Apple è chiara “in tutti i Paesi dell’eurozona ci sarà lo stesso prezzo“, peccato che da noi non sarà così. La cifra da spendere per poter acquistare il nuovissimo iPhone 5 sarà più alta per gli italiani; dovranno far fronte a delle tasse più esose rispetto agli altri Paesi e di conseguenza il prezzo dell’agognato melafonino sarà più elevato.

In molte città della penisola è scattata la notte bianca, molti rivenditori dei tre gestori di telefonia, TIM, Vodafone e 3 Italia, hanno aperto le saracinesche e dato la possibilità di acquistare subito il nuovo iPhone. Le code non sono mancate, dando un effetto simile a quello che si era prodotto una settimana fa tra Stati Uniti, Francia, Germania, Giappone e Australia. (Vedi foto sotto)

Clienti in fila per impossessarsi per primi del nuovo iPhone, davanti al centro Vodafone del centro di Genova. Passata la mezzanotte sono iniziate le vendite al pubblico. 28 settembre 2012, Genova (ANSA/LUCA ZENNARO)

(ANSA/LUCA ZENNARO)

La satira e le varie battute, ormai all’ordine del giorno sui Social Network, non sono mancate. In un periodo di crisi come questo, infatti, vedere gente che fa una “notte Bianca” per spendere circa mille euro, ha dato da ridire a molti. Su Facebook non sono mancati, appunto, gli ormai abituali “memes” con frasi che rendono esplicita la sorpresa con cui, in parallelo a proteste di natura politica, si sono accolte le code davanti ai rivenditori dell’iPhone 5. Qui sotto ne riportiamo alcune.

Farei la fila per rubare l’iPhone 5 solo per rubare 700 euro a ognuno

iPhone 5: non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli. La Apple vince sempre.”

L’hashtag #iphone5 su Twitter è il terzo in ordine di importanza dei trendtopics italiani, a indicare proprio il fatto di quanto sia stato atteso. Ed ecco alcuni tweet tra i più divertenti.

My girlfriend is like my iphone 5. I dont have an iphone 5.”

Did you know that the new iPhone 5 helps people lose weight? When you pay for it you can’t afford to eat for a month.” (Sapevi che il nuovo iPhone 5 aiuta le persone a perdere peso? Quando lo paghi non puoi permetterti di mangiare per un mese.)

My relationship is like an iPhone5. I don’t have an iPhone 5.” (La mia relazione è come l’iPhone5. Non ho un iPhone5.)

E io che pensavo ci fosse la crisi: L’iPhone 5 sbarca in Italia Tutti in fila per il melafonino

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...