“E quanti cinesi morti? Nessuno… Peccato”. Ecco il messaggio completo del politico leghista.

facebook_ferrabue1.jpg

24 settembre, Web. Parlare del cattivo gusto degli esponenti della Lega è come elogiare la dolcezza dello zucchero, sparare su un’ambulanza, dorare l’oro. Ma noi lo facciamo lo stesso, un po’ perché è doveroso mostrare quale gentaglia chi viene scelto per rappresentare il popolo verde, un po’ perché è divertente.

Questo è un tweet di Patrizio Ferrabue, illuminato e tollerante segretario della Lega Nord della sezione di Bovisio Masciago, in provincia di Monza.

“Non sono d’accordo con affermazioni di questo tipo, bisognerebbe vedere il contesto in cui sono state pronunciate ma, sicuramente, non fanno bene all’immagine della Lega Nord. Sono sicuro che Ferrabue non si augura la morte di nessuno. In ogni caso queste frasi sono da evitare, anche per non andare incontro a strumentalizzazioni” (Massimiliano Romeo, consigliere regionale).

Certo che non fanno bene alla Lega, e sicuramente Ferrabue non si augura la morte di nessuno.

Le possibili motivazioni possono quindi essere:

1) Non è stato lui, ma il suo staff. Crediamo però che la cosa sarebbe venuta fuori subito. E comunque un segretario dovrebbe essere in grado di trovare persone di giudizio.

2) Ferrabue ha le capacità cognitive di un bambino di cinque anni e non intendeva offendere nessuno. Ok, aspettiamo le scuse.

3) Ferrabue pensava proprio quello, ed stato messo al suo posto da una Lega che approva ufficiosamente questi atteggiamenti, la stessa Lega che continua a tenersi tra gli iscritti Borghezio. Il partito pubblicamente smentisce (anche loro si rendono conto che essere xenofobi e volgari non giova alla loro immagine).

Vittorio Nigrelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...