Elezioni bielorusse, ecco cosa sta succedendo nel paese dell’ultimo dittatore d’Europa.

23 settembre, Bielorussia. Oggi ci saranno le elezioni dei 110 parlamentari bielorussi, l’assemblea meno impegnata di tutta Europa. In quattro anni, infatti, sono state tre le proposte di legge su iniziativa dei deputati. Il resto dell’attività legislativa è arrivato dal palazzo presidenziale, sede del Presidente diciottenne Aleksandr Lukašenko (nel senso che è al diciottesimo anno di regno governo). Il quale se ha fretta non ha neanche bisogno di farle passare dal parlamento, perché i decreti presidenziali hanno valore di legge.

Diversi giornalisti nei giorni scorsi sono stati arrestati, e ad alcuni è stata sequestrata l’attrezzatura. Racconta il corriere.it: “un reporter televisivo australiano, Amos Roberts, è stato fermato all’aeroporto della capitale mentre si preparava a lasciare il Paese. A Roberts sono state confiscate la videocamera, il computer e tutto il materiale raccolto in una settimana di lavoro”. A due osservatori internazionali è stato negato il visto di entrata (fonte: OSCE).

Durante l’ultimo appuntamento elettorale, che aveva visto il quarto trionfo di Lukašenko, sette candidati dell’opposizione (su nove) vennero arrestati, insieme a decine di attivisti democratici. Tredici sono ancora oggi dietro le sbarre.

Le pressioni dell’Europa sono blande. L’azione più diretta è stata organizzata dalla Svezia, ed è consistita in un bombardamento… di peluche (con al collo cartelli con slogan contro la violenza della polizia e a favore della libertà di espressione). Un’azione di protesta che è costata il carcere ad altri due attivisti.

Vittorio Nigrelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...