Tentano di uccidere delle formiche ma si danno fuoco

19 giugno, Torino. Sono un po’ più chiare le circostanze che hanno portato due ragazzini di 12-13, con l’aiuto di altri tre coetanei, a ustionarsi in modo abbastanza grave ieri, a Rivalta di Torino (To).

L’idea era quella di sterminare una colonia di formiche, ma invece che un normale insetticida, pestoni o altre idee maligne, che solitamente vengono in mente per uccidere i disgraziati imenotteri, i fanciulli hanno pensato a qualcosa di più “figo”.

I ragazzi hanno quindi acquistato dell’alcool, e si sono procurati dei rami secchi. Preparato l’arsenale uno dei cinque ha spruzzato l’alcool sul tizzone di legna ardente, tenuto in mano da altri due. L’effetto inaspettato e dirompente della fiammata ha investito due aspiranti sterminatori. Gli altri tre, secondo alcuni testimoni, si sarebbero dati alla fuga

Vittorio Nigrelli

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Breaking News, Torino e contrassegnato come , , , da Vittorio Nigrelli . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Vittorio Nigrelli

Vittorio Nigrelli, 22 anni, studia Storia alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino. Ha lavorato come free lance per Notizie.it, pubblicando articoli di cronaca locale. E' il fondatore di TheTweeterNews insieme a Veronica Sgobio. Ha all'attivo circa 450 articoli concernenti politica, economia, cronaca, storia e tecnologia. In tre anni ha tenuto lezioni di Public Speaking davanti a quasi 500 liceali. Su Twitter è @vittonigrelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...