Bimbo appeso per il collo dal quarto piano.

8 Giugno 2012, Cina. La dinamica del fatto non è ancora del tutto chiarita. Un bambino cinese, lasciato in casa da solo dai genitori, sarebbe scivolato dal balcone della casa, situata al quarto piano di un palazzo, per rimanere sospeso, incastrato per il collo, aiutandosi con le sue sole forze.

Sarebbe stata una tragedia, se solo un vicino di casa della famiglia, accorgendosi delle gambe a penzoloni del bambino, non si fosse arrampicato per aiutarlo a togliersi da quella pericolosa posizione e salvargli la vita.

Nelle prossime ore, sicuramente, gli accertamenti sul perché, un bimbo così piccolo era stato lasciato incustodito con l’accesso al balcone aperto, permettendo di sfiorare il dramma.

A questo link http://multimedia.lastampa.it/multimedia/nel-mondo/lstp/152973/ è possibile vedere alcune fasi del salvataggio.

Veronica Sgobio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...